Blog

Digital Marketing

La rivoluzione digitale del Digital Marketing

In Europa il 40% della forza lavoro non ha sufficienti competenze digitali e il 14% ne è totalmente sprovvisto. Peccato perchè questo fa perdere delle grandi occasioni. L’Ue stima che entro il 2020 ,900 mila posti di lavoro saranno vacanti in Europa grazie alla carenza di competenza in campo digitale (lo afferma Fabio Vaccarono ,managing director di Google in Italia). Oggi la grande sfida è quella della riconversione delle proprie competenze personali,affidati al Digital Marketing.

Il digital marketing





Il Digital Marketing è l’insieme delle attività di marketing che utilizzano i canali web per sviluppare la propria rete commerciale, analizzare i trend di mercato, prevederne l’andamento e creare offerte sul profilo del cliente target.

Fabio Vaccarono afferma che bisogna cavalcare l’onda di internet ma ,allo stesso tempo non esserne travolti. Egli inoltre afferma che tutti, dall’artigiano,al commerciante o al piccolo imprenditore,possono beneficiarne per far decollare la propria attività grazie ai social o all’email marketing. Chi ha un sito e delle strategie di Digital Marketing cresce in maniera esponenziale rispetto ai concorrenti ed inoltre è più incline a vendere o a collaborare all’estero.

Una ricerca di Ipsos (una delle più importanti società di ricerche di mercato che si basa sui sondaggi al mondo. Più di 6 milioni di sondaggi), commissionata da Google, evidenzia come il 94% dei 50-60enni che hanno perso il lavoro siano consapevoli di avere pochissime competenze digitali. La maggior parte degli intervistati se la cava nelle operazioni più semplici (gestione email, ricerche sui motori di ricerca,fruizione social),ma è un problema se si tratta di scaricare software,seguire corsi online,gestire blog o creare dei siti web.

Come competere nel mondo digitale

Negli ultimi 20 anni gli utenti internet sono passati da 300 mila a 3 miliardi. Le competenze digitali sono oramai diventate fondamentali per tutti. Dal professionista  che archivia sui Cloud all’artigiano che si promuove online, dall’artista che utilizza photoshop allo startupper che punta sulle App.
Di seguito eccovi una lista delle nove skill per navigare felici o ,quantomeno,rimanere a galla.

Impara a scrivere per il web

Siti ,pagine aziendali, community, forum:milioni di pagine piene di contenuti. Un numero vastissimo e in continua crescita di potenziali datori di lavoro:imprenditori,professionisti,artigiani che desiderano comunicare online, ma non sono capaci (perchè fanno un altro mestiere).

La scrittura online deve rispettare le regole della scrittura in generale(grammatica,sintassi ,ortografia),deve avrere il guizzo e l’attrattività della scrittura creativa(stile ,personalità) e deve inoltre rispettare le regole della Seo.

Intanto puoi iniziare leggendo : Strategie di content marketing (di Francesco De Nobili, Hoepli) una guida pratica alla creazione di contenuti per social e blog.

Social media marketing





Se per le aziende il sito è una vetrina ,i social media sono un strumento di comunicazione e interattività. Scrivere in modo efficacie per i social richiede competenze ad hoc , che cambiano fra un social e l’altro.

Leggi :Social media marketing,una guida per i nuovi comunicatori sociali (di A.Ferrandina e R.Zarriello,Francesco Angeli).

Impara le lingue e traduci

Se sai leggere,scrivere e parlare più di una lingua,il campo delle traduzioni potrebbe fare al caso tuo. Il web e la necessità di creare siti e contenuti multilingua, è un continuo bacino di opportunità.

Le competenze linguistiche, abbinate alla flessibilità e alla capacità di networking, possono dare buone soddisfazioni lavorative ed economiche.

Leggi: il manuale del traduttore(di Barbara Ivancic,Editrice Bibliografica).

Sviluppo di App

Anche se per la prima volta il mercato delle App rallenta(in calo il 20% dei download), il comparto resta di grandissimo interesse.

Sempre più aziende consolidano la propria presenza anche grazie un un’App dedicata. Da qui la costante richiesta di professionisti del settore.

Leggi: Sviluppare applicazioni mobili professionali(Ibm Press).

Fonte articolo millionaire.

lucio

Chi è ?

Lucio Ticali è un Web & App developer con la passione per il web marketing,si occupa anche di tecniche di indicizzazione del sito e di promozione dello stesso (SEO e SEM).

Lascia la tua opinione